giovedì 4 luglio 2013

Marketing Turistico: Soddisfatti o rimborsati

MARKETING TURISTICO.

La Toscana è stata la regione che ha ricevuto in percentuali il maggior numero di prenotazione il 44,8 contro la media nazionale del 40,7,
il nuovo modello di turista interpreta il suo alloggio come il collage delle informazioni ricevute mediante il passaparola e tramite internet.
Si stima che 80% dei turisti prima di prenotare un hotel ha letto recensioni sullo stesso su almeno 2 portali web diversi.
Non ho mai trovato sul web quesiti sul perchè si è sviluppato così velocemente questo fenomeno delle recensioni, il motivo è semplice anche se non scontato.
Oggi ognuno di noi oggi è produttore e consumatore contemporaneamente, il consumatore di oggi ha piacere a non essere un soggetto passivo del mercato come nel dopo guerra, ma desidera partecipare ai giochi del mercato mediante il suo contributo di Critico di parte, e nonostante il contributo è gratuito ed in qualche modo impegnativo, il consumatore non rinuncia a fornire preziosi informazioni ad altri consumatori e di conseguenza anche hai produttori o fornitori di servizi.
La cosa più sbalorditiva è che dopo quasi 10 anni di questo importante fenomeno di massa, ancora oggi molti operatori turistici a gestione familiare non adottano nessun strumento di feed-back, perdendo così un importante opportunità di far tesoro dei suggerimenti, delle critiche, e consigli dei loro clienti.
Da un indagine svolta un anno fà è scaturito che soltanto il 15% delle strutture ricettive approfitta di questa grande opportunità fornendo a fine soggiorno un questionario di  soddisfazione, o un box dei desideri.
Circa il 70% delle strutture ricettive in Italia è caratterizzata da una gestione familiare con poca attenzione ai nuovi bisogni ed alla nuova comunicazione dei suoi clienti, con una ovvia perdita di clienti ogni anno.
Viene d'obbligo una domanda Tu che sei proprietario di una struttura ricettiva, Hotel, Agriturismo, Camping, Bed and Breakfast, Dimora Storica fai parte di quel 70% che non sà comunicare ai suoi clienti?
Per pochi secondi immagina il tuo hotel pieno di clienti felici di passare un soggiorno nella tua struttura alberghiera.
Questo è possibile grazie al nuova era del Marketing Turistico, un marketing emozionale, sensoriale che si basa sulle energie sottili che ognuno di noi percepisce ma alcuna volta non sa dare un significato.
Contattati senza impegno per informazioni.

Sapresti rispondere alle sette domande per avere un hotel di successo:
1) Qual è la differenza tra un hotel che ogni anno acquisisce nuovi  clienti ed un hotel che perde clienti ?
2) Quali sono i 4 requisiti più importanti che un cliente pretende da un hotel?
3) Perché oggi è indispensabile essere presente su Social Media per essere vincenti?
4) Che cosa accadrebbe se tu non rispondessi alle domande dei tuoi clienti?
5) Perchè alcuni hotel continuano a sottovalutare le recensioni sul web e non considerano che un PUNTO in recensioni non sono valori astratti ma centinaia di migliaia di euro che l'hotel può guadagnare o perdere?
6) Come si fidelizzano i clienti?
7) Perché alcuni hotel si accontentano di perdere ogni anno clienti pur di non prendere alcuna iniziativa?

Se sa già dare una risposta a tutte e sette le domande, Le faccio i miei più sinceri complimenti: ha  capito che il Successo non è Fortuna ma deriva da un complesso di organizzate strategie di lavoro ed abnegazione.

Qualora non sapesse rispondere ad una di queste cruciali domande il nostro TEAM di consulenti specializzati da oltre 10 anni in Marketing turistico  sarà lieto ad Aiutarla al fine di renderLe più agevole il raggiungimento del Successo che ha sempre Desiderato.
Dato che siamo sicuri dei nostri innovativi strumenti di marketing turistico territoriale ed energetico siamo lieti di rassicurare ogni nostro cliente con la soluzione SODDISFATTO O RIMBORSATO.
ci Contatti ORA senza impegno per qualunque chiarimento al 3928722682 o mezzo mail: marketingturisticoemozionale@gmail.com

Articoli correlati